Homepage

Protocolli Protocolli

Corte d’Appello Firenze, poteri di autentica degli avvocati

18 Ottobre 2019 | Corte D'Appello

Protocolli e prassi (PCT)

La Corte d’Appello di Firenze ha specificato che l’attestazione di conformità della copia del provvedimento impugnato, estratto dal fascicolo, spetta al difensore e non deve dunque essere rilasciata dalla cancelleria del giudice a quo.

Leggi dopo
Protocolli Protocolli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di Sassari, rilascio copie via PEC

18 Ottobre 2019 | Tribunale

Protocolli e prassi (PCT)

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Sassari informa, tramite un protocollo datata 4 ottobre, di aver deciso di incentivare il rilascio di copie su supporto digitale, includendo anche la PEC.

Leggi dopo
News News

Avviate le notificazioni e comunicazioni telematiche negli Uffici del Giudice di Pace di Roma

18 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

Ministero della Giustizia, decreto 15 ottobre 2019_G.U. n. 244-2019.pdf

Giudice di Pace (PCT)

Pubblicato in G.U. il decreto del Ministro della Giustizia, con il quale vengono avviate, nell'Ufficio del Giudice di Pace di Roma, le comunicazioni e le notificazioni di cancelleria telematiche nel settore civile.

Leggi dopo
Protocolli Protocolli

Tribunale di Aosta, protocollo sul deposito degli atti telematici

17 Ottobre 2019 | Tribunale

Protocolli e prassi (PCT)

Dal Tribunale di Aosta un protocollo d’intesa fra magistrati e avvocati sul deposito degli atti telematici nei giudizi civili, al fine di definire e regolamentare la loro formazione e il deposito.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Domanda di riparazione per ingiusta detenzione a mezzo PEC

17 Ottobre 2019 | di Luigi Giordano

Cass. pen.,

Memorie e richieste delle parti mezzo PEC (PPT)

La domanda di riparazione per ingiusta detenzione non può essere presentata a mezzo PEC, dovendo essere depositata ex art. 315 e 645 c.p.p. nella cancelleria della Corte di appello che ha pronunciato la sentenza.

Leggi dopo
News News

Si può concedere un secondo termine se la notifica rinnovata è nulla perché effettuata ad indirizzo PEC errato?

16 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Rimessione in termini (PCT)

Dopo che sia stato concesso un termine per rinnovare una notificazione, qualora anche la notificazione effettuata in rinnovazione risulti nulla, non è possibile concedere un secondo termine per un’ulteriore rinnovazione.

Leggi dopo
News News

Virus FTCODE via PEC, avvocati messi in allerta

16 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

PEC

Il COA Catanzaro mette in allerta i professionisti perché sta circolando, attraverso messaggi PEC, il pericoloso virus FTCODE, capace di avere gravi effetti sul pc degli avvocati. Ecco quali comportamenti tenere per tutelarsi.

Leggi dopo
News News

Il deposito telematico si considera perfezionato con la ricezione della RAC

15 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Ricevute successive al deposito telematico (PCT)

Il deposito di un atto giudiziario tramite PCT si considera perfezionato, ai fini della verifica della tempestività del ricorso, al momento della ricezione della seconda PEC, ovvero della ricevuta di avvenuta consegna da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della Giustizia.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Notifiche telematiche (PPT)

15 Ottobre 2019 | di Valeria Bove

È dal 15 dicembre 2014 che le notificazioni penali a persona diversa dall'imputato si effettuano per via telematica. La data segna un momento di svolta nel processo penale: fino ad oggi, le norme di legge sul processo telematico, in ambito penale, disciplinano solo ed esclusivamente il settore delle notificazioni, un settore per altro fondamentale e delicato, che già nel codice di rito, al fine di annullare puri formalismi ed in un'ottica di efficienza del sistema delle notificazioni, aveva conosciuto l'impiego di mezzi tecnici di notifica, diversi da quelli tradizionali, idonei ad assicurare lo scopo di conoscenza degli atti processuali. La principale fonte normativa primaria di riferimento per le notificazioni telematiche è l'art. 16 del d.l. 18 ottobre 2012, n. 179, convertito con modificazioni dalla l. n. 221/2012.

Leggi dopo
News News

TAR Molise, deposito telematico degli atti

14 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

TAR Molise, avviso 10 ottobre 2019.pdf

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Il TAR Molise ha disposto che, dal 1° novembre 2019, i depositi di atti e documenti da parte di commissari ad acta, consulenti tecnici d’ufficio, verificatori, nonché altri soggetti pubblici o privati che non siano costituiti in giudizio vengano effettuati con modalità telematica.

Leggi dopo

Pagine