Focus

I sistemi di gestione documentale della Corte Costituzionale

Sommario

La dematerializzazione dei documenti | Il nuovo sistema di ricerca documentale | Il sito della Corte e gli open data | Il progetto europeo BO ECLI (Building on ECLI) | Conclusione |

 

La Corte costituzionale intende attuare una profonda revisione dei propri sistemi informativi adeguandoli non solo alla normativa del CAD ma anche alle direttive dell’Unione Europea, in materia di fruibilità dei dati e dei documenti da parte dei cittadini. A tal fine intende anche aderire alle regole in materia di dematerializzazione dei documenti, ampliando la tipologia degli atti archiviati e le possibilità di ricerca sia per le attività interne che per l’accesso esterno.

Leggi dopo