Focus

Prospettive e limiti del domicilio digitale, ovvero di cosa si possa notificare telematicamente e a chi

Sommario

Una questione pratica | La premessa normativa | Le conseguenze pratiche, in generale | Apparenze ed eccezioni | Nullità o inesistenza? | La realtà dei fatti e l'id quod plerumque accidit | Il caso che ha originato la discussione e la sua soluzione finale |

 

La riflessione oggetto di queste righe prende le mosse da un vivace scambio di email fra i componenti la Commissione informatica del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Pordenone, originata dal seguente quesito: «posso utilizzare la PEC che la mia controparte ha per motivi professionali per notificargli un atto che nulla c'entra con la professione?».

Leggi dopo

Le Bussole correlate >