Giurisprudenza commentata

Casella PEC del destinatario “piena”: conseguenze derivanti dall'impossibilità di ricevere la notificazione

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La sentenza in esame riguarda le conseguenze della mancata ricezione della notificazione a mezzo PEC nel processo penale, per i soggetti per cui essa è prevista, in particolare nel caso in cui tale mancata ricezione sia imputabile al soggetto ricevente e non, dunque, al mittente ovvero ad un caso fortuito dovuto al malfunzionamento inevitabile del sistema.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >