Giurisprudenza commentata

Il ricorso per cassazione notificato a mezzo PEC con pdf frutto di scansione è ammissibile

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Non è inammissibile il ricorso per cassazione notificato a mezzo posta elettronica certificata allegato al messaggio in formato “pdf” creato mediante la scansione della copia cartacea del ricorso e non in formato pdf “nativo”. Ciò che rileva è che l'atto abbia raggiunto lo scopo, per cui se l'atto è giunto a conoscenza del destinatario la notifica è valida.

Leggi dopo