Giurisprudenza commentata

Inammissibile il deposito dell'opposizione a decreto penale di condanna via PEC: la Cassazione non convince

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

È ammissibile il deposito da parte del difensore di un imputato dell'opposizione a decreto penale di condanna a mezzo di posta elettronica certificata? Risponde alla questione la Cassazione penale con una controversa sentenza.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >