Giurisprudenza commentata

Inammissibile la notifica del ricorso ad un indirizzo PEC non presente nei pubblici elenchi

05 Ottobre 2017 |

TAR Basilicata

Ricorso (PAT)

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all’approfondimento |

 

È valida ai fini processuali una notifica effettuata ad un indirizzo diverso da quello risultante dai “pubblici elenchi” se tale indirizzo è contenuto in un sito istituzionale?

Leggi dopo

Le Bussole correlate >