Giurisprudenza commentata

La mancata comunicazione dell’indirizzo PEC vanifica la digitalizzazione della Giustizia Amministrativa

09 Luglio 2019 |

TAR Sicilia,

PEC

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il contegno omissivo serbato dall’Amministrazione rispetto all’obbligo di comunicazione dell’indirizzo PEC, pur non precludendo radicalmente la notifica dell’atto processuale (possibile mediante le tradizionali modalità cartacee), vanifichi il raggiungimento degli obiettivi di digitalizzazione della giustizia posti dal legislatore.

Leggi dopo