Giurisprudenza commentata

La notifica del ricorso nella procedura prefallimentare tra diritto di difesa e speditezza procedimentale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

Ogni imprenditore, individuale o collettivo, iscritto al Registro delle Imprese, è tenuto a dotarsi di indirizzo PEC, che costituisce l'indirizzo "pubblico informatico" che i predetti hanno l'onere di attivare, tenere operativo e rinnovare nel tempo sin dalla fase di iscrizione nel registro delle imprese -e finanche per i dodici mesi successivi alla eventuale cancellazione da esso- la cui responsabilità, sia nella fase di iscrizione che successivamente, grava sul legale rappresentante della società.

Leggi dopo