Giurisprudenza commentata

La valenza della comunicazione di Cancelleria e la decorrenza del termine breve di impugnazione

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La notifica del testo integrale della sentenza reiettiva del reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento, effettuata ai sensi dell'art. 18, c. 13, l. fall. dal cancelliere mediante PEC, fa decorrere il termine breve per l'impugnazione in cassazione, non ostandovi il nuovo testo dell'art. 133, c. 2, c.p.c..

Leggi dopo