Giurisprudenza commentata

Mera irregolarità e raggiungimento dello scopo del deposito nel fascicolo errato

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

È da ritenersi perfezionata la fattispecie del deposito di atto successivo in procedimento definito in quanto connotata da mera irregolarità quanto all’identità del fascicolo di destinazione e da raggiungimento dello scopo, consistente nel portare a conoscenza dell’ufficio di cancelleria l’avvenuto deposito.

Leggi dopo