Giurisprudenza commentata

È nulla la notifica della sentenza in cancelleria anziché al domicilio digitale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

In materia di notificazioni al difensore, con l'introduzione del "domicilio digitale", non è più possibile procedere alle notificazioni presso la cancelleria dell'ufficio giudiziario innanzi al quale pende la lite, anche se il destinatario ha omesso di eleggere il domicilio nel comune in cui il medesimo ufficio ha sede, a meno che, oltre a tale omissione, non ricorra anche la circostanza che l'indirizzo PEC non sia accessibile per cause imputabili al destinatario.

Leggi dopo