Giurisprudenza commentata

È nulla la notifica fatta all’Avvocatura dello Stato ad un indirizzo PEC estratto dall’IPA

14 Febbraio 2019 | Pubblici elenchi (PCT)

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

“La notificazione dell’atto introduttivo a mezzo PEC all’Avvocatura dello Stato è nulla se effettuata a un indirizzo contenuto nel registro IPA, anche considerando che il predetto indirizzo è diverso da quello istituito per il processo telematico e inserito nel Registro PA. Né è idonea a integrare un’ipotesi di errore incolpevole la circostanza meramente allegata che in altri processi l’Avvocatura si era regolarmente costituita”.

Leggi dopo