Giurisprudenza commentata

Se il deposito non è telematico devono essere concessi nuovi termini

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

La pronuncia in commento è occasione di un'importante riflessione in merito alle norme sull'obbligatorietà del deposito telematico che prevedono che il deposito abbia luogo «esclusivamente con modalità telematiche, nel rispetto della normativa anche regolamentare concernente la sottoscrizione, la trasmissione e la ricezione dei documenti informatici», non prevedendo nulla in merito all'ipotesi di inosservanza dell'obbligo.

Leggi dopo