Giurisprudenza commentata

È valida la notifica con PEC di un allegato (un decreto penale) illeggibile?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Quando il ricorrente, in sede di richiesta di restituzione del termine per proporre opposizione, abbia allegato una circostanza tale da far ragionevolmente dubitare che non sia stata conseguita l’effettiva conoscenza del provvedimento da parte del destinatario, il giudice è tenuto a verificarla, attraverso l’esercizio dei propri poteri di accertamento.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >