News

Giustizia Tributaria, istruzioni per l’accesso al fascicolo telematico

Il Portale della Giustizia Tributaria informa gli utenti che, per garantire il pieno funzionamento delle attività durante l’emergenza COVID-19, sono state apportate modifiche software alle funzionalità del PTT.

Come già comunicato, dallo scorso 17 marzo 2020, previa registrazione al PTT, anche le parti costituite in modalità cartacea possono consultare gli atti presenti nel fascicolo processuale informatico.

Pertanto, vengono fornite delle istruzioni operative per la visualizzazione del fascicolo avviene attraverso l’utilizzo del PTT, mediante le nuove funzionalità.

 

Nel dettaglio, viene specificato che:

  • Tramite registrazione al PTT, si accede all’area riservata del PTT. Nella sezione "Interrogazione atti depositati" della Home-Page, occorre cliccare sul servizio "Ricerca fascicolo";
  • L’utente, dopo aver inserito le informazioni obbligatorie (REGIONE e COMMISSIONE), può effettuare la ricerca attraverso due criteri diversi: un criterio di ricerca puntuale, inserendo direttamente il numero di iscrizione (RGR/RGA), oppure utilizzando un secondo criterio, relativo ai dati della parte ricorrente/resistente, che prevede l’indicazione obbligatoria dell’anno e del trimestre in cui è stato effettuato il deposito. Le altre informazioni (codice fiscale/partita IVA, cognome/denominazione, nome) sono opzionali e possono essere inserite se considerate utili per delimitare la ricerca;
  • Con il secondo criterio di ricerca si ottiene un elenco di RGR/RGA. Per consultare un fascicolo, occorre solamente cliccare con il mouse l’icona corrispondente al fascicolo dell’RG che si vuole visualizzare;
  • Con l’utilizzo sia del primo che del secondo criterio di ricerca, l’utente visualizza il fascicolo processuale telematico con tutti gli allegati.
Leggi dopo