News

Il termine breve per impugnare decorre anche in caso di mancata registrazione della sentenza notificata via PEC

 

Le Sezioni Unite Civili hanno chiarito che, divenuta facoltativa la registrazione della sentenza, il termine breve per la proposizione dell’appello avverso la sentenza emessa dal Tribunale Superiore delle Acqua Pubbliche decorre dalla data di ricevimento dell’avviso con cui il cancelliere comunica via PEC la trasmissione della sentenza all’ufficio competente per la registrazione, facendo poi seguire il rilascio in via telematica della copia integrale della stessa.

Leggi dopo