News

Inammissibile la notifica dell’appello a mezzo PEC se il ricorso in primo grado era cartaceo

 

La CTR Toscana ha stabilito che deve ritenersi inammissibile la notifica dell’appello a mezzo PEC se il canale telematico non risulta prescelto ab origine dal ricorrente.

Leggi dopo