News

La proroga del termine di presentazione delle offerte nelle procedure telematiche

20 Febbraio 2020 |

TAR Lazio,

Ricorso (PAT)
 

È del tutto legittimo, oltre che ragionevole, l’operato della stazione appaltante che, una volta rilevato un malfunzionamento del sistema informatico di gara nella imminenza della scadenza del termine di presentazione delle offerte, ne disponga una proroga ai sensi dell’art. 79, co. 5-bis, del d.lgs. n. 50 del 2016; ciò anche nella ipotesi in cui il guasto sia poi risolto in breve tempo o, comunque, prima della scadenza dell’originario termine, considerata pure l’estrema volubilità dei tempi normalmente legati alla riparazione dei sistemi informatici che spesso impedisce agli enti pubblici di poter effettuare una qualsivoglia prognosi di riavvio del funzionamento dei suddetti sistemi (c.d. “rischio di rete”).

Leggi dopo