News

Notifica PEC al difensore: per il perfezionamento bastano l’accettazione dal sistema e la RAC

 

In caso di notificazione al difensore mediante invio dell’atto tramite PEC, la semplice verifica dell’accettazione da parte del sistema e della ricezione del messaggio di consegna, ad una determinata data e ora, è sufficiente a far ritenere perfezionata e pienamente valida la notifica, non essendo necessario procedere ad ulteriori verifiche in ordine alla sua effettiva visualizzazione da parte del destinatario.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >