News

PAT: quali effetti se la replica è depositata oltre le ore 12 dell’ultimo giorno utile?

27 Luglio 2018 |

TAR Friuli Venezia Giulia – Trieste,

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Il caso. In un giudizio tra una società e il Comune di Buja, la difesa del Comune ha eccepito innanzi al TAR Friuli Venezia Giulia - Trieste la tardività della replica prodotta dalla ricorrente, in quanto depositata l’ultimo giorno utile alle ore 19:31.

 

Tardività della replica depositata. Il TAR ritiene fondata l’eccezione di tardività della replica e, prendendo atto dell’orario di deposito della stessa, riprende il disposto dell’art. 4, comma 4, dell’All. 2 al D. Lgs. n. 104 del 2010, ai sensi del quale “il deposito effettuato oltre le ore 12:00 dell’ultimo giorno consentito si considera effettuato il giorno successivo”.
Inoltre, proseguono i Giudici, come osservato dalla giurisprudenza (Cons. Stato, Sez. III, n. 3136 del 2018), “tale norma va interpretata nel senso che il deposito con il processo amministrativo telematico (PAT) è possibile fino alle ore 24.00 ma se effettuato l’ultimo giorno utile rispetto ai termini previsti dal comma 1 dell’art. 73 c.p.a., ove avvenga oltre le ore 12 (id est, l’orario previsto per i depositi prima dell’entrata in vigore del PAT), si considera – limitatamente ai fini della garanzia dei termini a difesa e della fissazione delle udienze camerali e pubbliche – effettuato il giorno successivo, ed è dunque tardivo” .

Leggi dopo