News

Possibile la notifica di atti a mezzo PEC al difensore domiciliatario che abbia rinunciato al mandato

 

Si possono notificare atti a mezzo PEC al difensore domiciliatario che abbia rinunciato al mandato (o al quale sia stato revocato), nel caso in cui non sia intervenuta una modifica della domiciliazione. Il domiciliatario, infatti, rientra tra le persone diverse dall'imputato nei cui confronti è permessa la notificazione a mezzo PEC.

Leggi dopo