News

Prorogato il protocollo tra Cassazione, Procura e CNF per la trattazione telematica di adunanze e udienze

Il protocollo di intesa stipulato tra la Corte Suprema di Cassazione, la Procura Generale presso la Corte di Cassazione e il Consiglio Nazionale Forense per la digitalizzazione degli atti della Corte di Cassazione al fine di agevolare la trattazione delle adunanze ex art. 375 c.p.c. e delle udienze ex art. 611 c.p.p., sottoscritto in data 9 aprile 2020 (e inizialmente valido fino al 30 giugno 2020), è stato prorogato fino al 31 luglio 2020.

 

Si ricorda che il protocollo prevede la collaborazione per la digitalizzazione degli atti processuali, sia attraverso l’invio di copia informatica di quelli già depositati in originale cartaceo secondo le forme ordinarie, sia con il deposito di memorie e motivi aggiunti tramite PEC.
Esso specifica quale contenuto deve avere il provvedimento di fissazione dell'adunanza o udienza camerale e le modalità di invio degli atti del difensore.

Leggi dopo