News

PTT: i depositi telematici sono stati superiori rispetto a quelli cartacei

21 Dicembre 2018 | Deposito atti e documenti non informatici (PTT)

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha diffuso, con il Comunicato n. 251 del 20 dicembre 2018, la statistica trimestrale sul contenzioso tributario. Dalle statistiche emerge che, nel trimestre luglio-settembre 2018, i depositi telematici trasmessi telematicamente sono stati più numerosi di quelli depositati con modalità cartacea.

Il 51% degli atti processuali collegati alle controversie pervenute nei due gradi di giudizio è stato depositato utilizzando il canale telematico.

Nel dettaglio, sono sati depositati telematicamente il 20% degli atti introduttivi, il 44% delle controdeduzioni e il 59% degli altri atti processuali.

 

Si ricorda che il Processo Tributario Telematico dal 15 luglio 2017 è attivo su tutto il territorio nazionale e ad oggi è facoltativo ma, per effetto del D.L. Fiscale, diverrà obbligatorio a partire dal 1° luglio 2019.

Leggi dopo