News

Sollevata la questione di legittimità dell’art. 3 d.l. n. 28/2020 ove limita il ricorso al processo da remoto

 

Il Tribunale di Spoleto ha rimesso la questione di legittimità costituzionale dell’art. 3, comma 1, lett. d), del decreto-legge 20 aprile 2020, n. 28, nella parte in cui ha stabilito, in contrasto con la legge di conversione del d.l. n. 18 del 2020, che la modalità ordinaria di partecipazione all’udienza penale sia quella '‘in presenza”.

Leggi dopo