News

SPID: sempre più diffusa l’identità digitale

Da una statistica pubblicata dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) emerge che sta crescendo sempre di più la diffusione del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).
Infatti, nel primo semestre del 2020 le identità digitali sono cresciute del 50% rispetto a fine 2019, arrivando a superare a luglio i 9 milioni di utenti attivi.
Questo si pone in linea con gli obiettivi che il decreto Semplificazioni ha fissato per il 2021 relativamente alla digitalizzazione dell’amministrazione.

 

L’AGID precisa che SPID è composto da una coppia di credenziali (username e password) a cui, a seconda della necessità di sicurezza del servizio da utilizzare (ad esempio una transazione economica), possono essere associate ulteriori verifiche di sicurezza per un massimo di tre livelli.

Leggi dopo