News

Tempestiva la notifica eseguita tra le ore 21 e le 24 dell’ultimo giorno utile

 

Posta l’illegittimità costituzionale dell'art. 16-septies d.l. n. 179/2012 nella parte in cui prevede che la notifica telematica eseguita dopo le ore 21 ed entro le ore 24 si perfeziona per il notificante alle ore 7 del giorno successivo, anziché al momento di generazione della predetta ricevuta, deve ritenersi tempestiva la notifica dell’appello eseguita telematicamente alle ore 23.49.52 dell’ultimo giorno utile per la proposizione del gravame.

Leggi dopo