Bussola

Atti successivi al ricorso/appello e loro deposito (PTT)

31 Gennaio 2017 |

Sommario

Inquadramento | Gli atti successivi al ricorso ed all'appello nel Processo Tributario | Il deposito degli atti differenti dal ricorso nel Processo Tributario Telematico | Controdeduzioni al ricorso nel PTT | Deposito di altri atti e documenti in primo grado nel PTT | I depositi avanti la CTR di secondo grado | Controdeduzioni all'appello ed appello incidentale nel PTT | Deposito di atti e documenti successivi all'appello nel PTT | Sviluppi futuri |

 

Nel Processo Tributario Telematico, ai fini del deposito, per la categoria degli atti successivi a quello introduttivo viene operata una distinzione su tre tipologie per il primo grado, “ricorsi ed altri procedimenti giurisdizionali”, “controdeduzioni” e la categoria residuale “altri atti e documenti”. Per il secondo grado vengono, invece, previste quattro categorie “appelli ed altri procedimenti giurisdizionali”, “controdeduzioni”, “controdeduzioni e appello incidentale” ed “altri atti e documenti”. Strumento unico per il deposito rimane la Nota di Iscrizione a ruolo (NIR), seppur con modalità di compilazione semplificata rispetto al ricorso introduttivo. In via generale il processo tributario per la categoria degli atti successivi sopra descritti ricomprende in un unico insieme tipologie eterogenee di scritti difensivi rivolti a finalità differenti. Sono principalmente riconducibili a questa categoria gli atti: - relativi alla difesa della parte resistente in primo grado (controdeduzioni al ricorso); - svolti nell'interesse delle parte appellata (controdeduzioni all'appello), ivi compresi i casi di appello incidentale; - consistenti in integrazioni espositive e probatorie, finalizzate a maggiormente dettagliare le richieste già avanzate nel primo scritto difensivo, in primo ...

Leggi dopo