Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Nulla la notifica eseguita a mezzo PEC ad un indirizzo attribuito a più soggetti distinti

28 Marzo 2018 | di Tommaso Pratovecchi

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La questione giuridica affrontata dalla Corte di Cassazione con la pronuncia in commento riguarda la sanzione di nullità della notificazione prevista dall'art. 160 c.p.c. nella parte in cui prevede che la notificazione è nulla «se vi è incertezza assoluta sulla persona a cui è fatta o sulla data».

Leggi dopo

Perfezionamento e limiti temporali delle notifiche in forma telematica

19 Marzo 2018 | di Francesco Pedroni , Yari Fera

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Con la pronuncia in commento la Corte di Cassazione ritorna nuovamente sul tema del momento in cui si perfeziona, per il notificante, la notifica telematica effettuata dopo le ore 21.00 del giorno di scadenza del termine per proporre impugnazione.

Leggi dopo

Inammissibile il controricorso cartaceo notificato via PEC senza attestazione di conformità

09 Marzo 2018 | di Nicola Gargano

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Cassazione affronta ancora una volta la delicata questione delle attestazioni di conformità in tema di notifiche a mezzo PEC. Infatti, nella sentenza in commento, la notifica a mezzo PEC, oltre ad essere viziata dalla mancata attestazione di conformità del controricorso redatto in forma analogica e poi convertito in pdf immagine, veniva documentata mediante deposito delle mere copie delle ricevute di accettazione e consegna e relativi allegati.

Leggi dopo

Ricorso in Cassazione improcedibile in assenza di copia conforme del messaggio PEC e dei relativi allegati

23 Gennaio 2018 | di Nicola Gargano

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Ancora una volta la Suprema Corte affronta la delicata problematica della improcedibilità del ricorso per Cassazione, in assenza di copia autentica della notificazione della sentenza avvenuta a mezzo PEC al difensore del ricorrente.

Leggi dopo

Attestazione di conformità e improcedibilità del ricorso per cassazione. Un’altra “trappola da eccessivo carico”

27 Dicembre 2017 | di Erminio Colazingari

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Suprema Corte, con le sentenze in esame, ha dichiarato l’improcedibilità del ricorso per mancata attestazione di conformità della notifica della sentenza. Cerchiamo di capire in quali termini è stata affrontata la questione.

Leggi dopo

Notifica via PEC a indirizzi errati: quali conseguenze?

11 Dicembre 2017 | di Giuseppe Vitrani

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

In presenza di indirizzi PEC che da Registro Imprese risultano assegnati a più società, è lecito sanzionare con la nullità la notificazione effettuata per via telematica o sussistono oneri particolari a carico delle imprese assegnatarie di indirizzi che risultino essere in realtà duplicati o errati?

Leggi dopo

Notifica via PEC dopo le ore 21: alla Consulta la questione di legittimità

01 Dicembre 2017 | di Pietro Calorio

App. Milano

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Corte d'Appello di Milano ha sollevato questione di legittimità costituzionale dell'art. 16-septies d.l. n. 179/2012 per violazione degli artt. 3, 24 e 111 Cost., nella parte in cui tale norma stabilisce che la notificazione telematica eseguita dopo le ore 21 si considera perfezionata alle ore 7 del giorno successivo.

Leggi dopo

Ricorso in Cassazione improcedibile senza copie conformi della sentenza impugnata e della notifica della stessa ricevuta via PEC

29 Novembre 2017 | di Nicola Gargano

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Suprema Corte interviene ancora una volta in tema di improcedibilità del ricorso per cassazione in assenza di copia autentica della sentenza o della decisione impugnata con la relazione di notificazione, se questa è avvenuta.

Leggi dopo

Allegati con estensione .p7m regolarmente formati: la non leggibilità è imputabile al destinatario

08 Novembre 2017 | di Pietro Calorio

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La mancata lettura dei documenti sottoscritti in formato CAdES è ascrivibile al destinatario della notifica qualora non si sia dotato degli strumenti per decodificarla o leggerla?

Leggi dopo

Notifica a mezzo PEC: per la firma digitale è ammesso il solo formato .p7m?

09 Ottobre 2017 | di Pietro Calorio

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Suprema Corte affronta la questione della ritualità della notificazione a mezzo PEC di un atto di parte «con estensione (e quindi forma o struttura informatica) diversa da quella espressamente prescritta».

Leggi dopo

Pagine