Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Allegati con estensione .p7m regolarmente formati: la non leggibilità è imputabile al destinatario

08 Novembre 2017 | di Pietro Calorio

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La mancata lettura dei documenti sottoscritti in formato CAdES è ascrivibile al destinatario della notifica qualora non si sia dotato degli strumenti per decodificarla o leggerla?

Leggi dopo

Notifica a mezzo PEC: per la firma digitale è ammesso il solo formato .p7m?

09 Ottobre 2017 | di Pietro Calorio

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Suprema Corte affronta la questione della ritualità della notificazione a mezzo PEC di un atto di parte «con estensione (e quindi forma o struttura informatica) diversa da quella espressamente prescritta».

Leggi dopo

La produzione nel giudizio di appello delle prove della notifica a mezzo PEC

13 Settembre 2017 | di Giuseppe Vitrani

App. Torino

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La produzione dei documenti informatici attestanti la regolarità di una notificazione telematica può essere effettuata anche al di fuori delle preclusioni istruttorie e una volta maturate le stesse?

Leggi dopo

Inesistente la notifica a mezzo PEC se mancante degli atti da notificare o se gli stessi sono privi di firma digitale

09 Agosto 2017 | di Nicola Gargano

Cass. civ.
Trib. S. Maria Capua Vetere

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Entrambi i provvedimenti in commento dichiarano l'inesistenza di due notifiche a mezzo PEC ai sensi dell'articolo 11, l. n. 53/1994 che, com'è noto, prescrive la nullità rilevabile d'ufficio...

Leggi dopo

Improcedibilità del ricorso in cassazione in assenza di copia conforme della sentenza impugnata e della sua notifica via PEC

19 Aprile 2017 | di Nicola Gargano

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Nel caso di specie, la Corte rileva l'improcedibilità del ricorso per una duplice motivazione, ovvero il deposito di una semplice copia “uso studio” della sentenza e l'assenza di copia autentica della relata di notifica.

Leggi dopo

Valida la relata di notifica a mezzo PEC priva di firma digitale

06 Aprile 2017 | di Fabrizio Testa

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Cassazione sceglie di applicare il principio di raggiungimento dello scopo in assenza di lesione del diritto di difesa, richiamando e confermando un orientamento che va consolidandosi richiedendo però la verifica in concreto di tutti gli elementi del caso.

Leggi dopo

Notifiche via PEC: è applicabile la scissione del momento di perfezionamento della notifica?

22 Marzo 2017 | di Luca Sileni

App. Firenze

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La questione si incentra sulla validità della notificazione effettuata dopo le ore 21.00 dell’ultimo giorno utile, con particolare riferimento alla scindibilità dei momenti di perfezionamento della notificazione per il notificante e per il notificato.

Leggi dopo

Imprenditore cancellato dal registro delle imprese disattiva casella PEC prima del decorso di un anno: è ipotesi di irreperibilità a lui imputabile

06 Ottobre 2016 | di Tommaso Pratovecchi

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Corte di Cassazione, riproponendo numerosi stralci della sentenza della Corte Costituzionale 16 giugno 2016, n.146, ha confermato l'onere in capo all'imprenditore di mantenere aggiornate le informazioni relative all'impresa.

Leggi dopo

Contestazione della ricevuta di consegna della notifica di cancelleria a mezzo PEC

12 Settembre 2016 | di Fabrizio Testa

Cass. civ.

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Poichè la RdAC di una notifica di Cancelleria via PEC costituisce prova dell'avvenuta consegna, può essere superata esclusivamente con querela di falso, oppure è suscettibile di prova contraria a carico della parte che intende contestarne il contenuto?

Leggi dopo

Conseguenze della non corretta redazione dell'attestazione di conformità in caso di notificazione a mezzo PEC

29 Agosto 2016 | di Giuseppe Vitrani

Trib. Milano

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Il Tribunale di Milano affronta la questione giuridica relativa alle conseguenze del mancato rispetto, nell'attestazione di conformità, delle previsioni di cui al d.P.C.M. 13 novembre 2014 in caso di atto giudiziario notificato a mezzo PEC.

Leggi dopo

Pagine