Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata su Notifiche telematiche (PPT)

PEC: mezzo idoneo a garantire certezza di ricezione ma più irregolare del fax

30 Gennaio 2018 | di Monica Alessia Senor

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

Può la PEC essere considerata un mezzo di comunicazione idoneo e regolare per l'invio in cancelleria di un'istanza di rinvio dell'udienza per legittimo impedimento del difensore? Risponde la Cassazione con la sentenza in commento.

Leggi dopo

Documento allegato alla PEC garantito dal Sistema Notificazioni Telematiche. E le altre PEC di sistema?

17 Gennaio 2018 | di Valeria Bove

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

Nel caso in cui il destinatario della notificazione a mezzo Pec proveniente da un ufficio giudiziario deduca che il documento ad essa allegato abbia contenuto diverso da quello che si assume essergli stato trasmesso ovvero che gli sia stato recapitato un atto completamente diverso ovvero un file corrotto o comunque non leggibile, quale valore legale hanno gli allegati al messaggio di posta elettronica certificata?

Leggi dopo

Casella PEC del destinatario “piena”: conseguenze derivanti dall'impossibilità di ricevere la notificazione

12 Gennaio 2018 | di Massimo Scarabello

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

La sentenza in esame riguarda le conseguenze della mancata ricezione della notificazione a mezzo PEC nel processo penale, per i soggetti per cui essa è prevista, in particolare nel caso in cui tale mancata ricezione sia imputabile al soggetto ricevente e non, dunque, al mittente ovvero ad un caso fortuito dovuto al malfunzionamento inevitabile del sistema.

Leggi dopo

La notifica all'imputato mediante PEC al suo difensore non sostituisce anche quella spettante “in proprio” al difensore stesso

06 Dicembre 2017 | di Luigi Giordano

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

Nel caso di mancanza di elezione o dichiarazione di domicilio da parte dell'imputato, la notificazione dell'atto può avvenire presso il difensore anche a mezzo PEC. In tale evenienza, il difensore conserva il diritto a ricevere un'autonoma notificazione dell'atto o, quanto meno, un'attestazione da cui risulti che la consegna del medesimo è avvenuta anche per consentire l'espletamento del mandato difensivo?

Leggi dopo

Inammissibile il deposito dell'opposizione a decreto penale di condanna via PEC: la Cassazione non convince

28 Novembre 2017 | di Monica Alessia Senor

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

È ammissibile il deposito da parte del difensore di un imputato dell'opposizione a decreto penale di condanna a mezzo di posta elettronica certificata? Risponde alla questione la Cassazione penale con una controversa sentenza.

Leggi dopo

Il contenuto di una richiesta del privato alla A.G. non è provato dalla sua trasmissione con PEC

16 Ottobre 2017 | di Valeria Bove

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

La genuinità di una richiesta avanzata da un privato alla A.G. è garantita dalla trasmissione della stessa a mezzo PEC?

Leggi dopo

È legittima la trasmissione di atti tra uffici giudiziari in allegato a e-mail non certificate?

11 Ottobre 2017 | di Luigi Giordano

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

La trasmissione di atti tra uffici giudiziari può avvenire anche in formato digitale e, specificamente, per mezzo di e-mail non certificate cui sono stati allegati i file che contenevano la copia di detti atti?

Leggi dopo

La Cassazione interviene ancora sull’uso della PEC nel processo penale nei casi non espressamente disciplinati

03 Luglio 2017 | di Francesco Paolo Micozzi

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

È ammissibile, per le parti private del processo penale, utilizzare lo strumento della PEC fuori dai casi espressamente disciplinati?

Leggi dopo

É valida la notifica a mezzo PEC effettuata dal difensore dell'imputato a quello della persona offesa?

13 Marzo 2017 | di Luigi Giordano

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

La questione posta al vaglio della Corte si concentra sulla possibilità, nel processo penale, per il difensore dell'imputato di notificare a mezzo PEC un atto al difensore della persona offesa.

Leggi dopo

Notifiche a mezzo PEC: devono essere autorizzate?

28 Febbraio 2017 | di Massimo Scarabello

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

La sentenza in commento affronta un tema assai rilevante, alla luce della progressiva (e normativamente imposta) "digitalizzazione" del processo, dei suoi atti e delle sue notificazioni.

Leggi dopo

Pagine