Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Mancanza di attestazione di conformità: da vizio a irregolarità

04 Febbraio 2016 | di Francesco Minazzi

Trib. Pesaro

Copie, duplicati e attestazioni di conformità (PCT)

In tema di iscrizione a ruolo del pignoramento mediante deposito delle copie conformi di titolo esecutivo, precetto e verbale, l'omissione dell'attestazione di conformità di tali copie agli originali costituisce una nullità sanabile, ove la controparte abbia comunque svolto le sue difese.

Leggi dopo

Processo amministrativo: appello irricevibile se notificato via PEC

22 Gennaio 2016 | di Marilisa Bombi

Cons. Stato

Notificazione telematica (PAT)

La tendenza del processo amministrativo a trasformarsi in processo telematico, rappresenta allo stato un mero orientamento, che deve comunque tradursi in regole tecnico-operative concrete...

Leggi dopo

Ricorsi amministrativi: è valida la notifica via PEC dell'avvocato

22 Gennaio 2016 | di Marilisa Bombi

Cons. Stato

Notificazione telematica (PAT)

La mancata autorizzazione presidenziale ex art. 52, comma 2, del c.p.a. non può considerarsi ostativa alla validità ed efficacia della notificazione del ricorso a mezzo PEC...

Leggi dopo

L’esclusività del deposito telematico degli atti endoprocedimentali e le conseguenze della sua violazione

22 Dicembre 2015 | di Fabio Valerini

Trib. Trani

Atto in corso causa o endoprocessuale (PCT)

Il ricorso proposto ai sensi dell’art. 669-duodecies c.p.c. volto all’attuazione di un provvedimento cautelare (o possessorio) ha, senza dubbio, natura endoprocessuale e, come tale, opera l’obbligo di deposito con modalità telematica.

Leggi dopo

La sottoscrizione con firma digitale dei provvedimenti giudiziali

17 Dicembre 2015 | di Emanuele Forner

Cass. civ.

Firme

La sentenza redatta in formato elettronico dal giudice e da questi sottoscritta con firma digitale ai sensi dell’art. 15 d.m. 21 febbraio 2011, n. 44, non è affetta da nullità per mancanza di sottoscrizione...

Leggi dopo

Ricorso per decreto ingiuntivo depositato in formato PDF immagine. Nullità?

15 Dicembre 2015 | di Ciro Coticelli

Trib. Verona

Decreto ingiuntivo telematico (PCT)

Il deposito di ricorso per decreto ingiuntivo a mezzo PDF immagine in luogo di pdf nativo non comporta l'inesistenza dell'atto e...

Leggi dopo

Notifica via PEC dei ricorsi amministrativi

11 Dicembre 2015 | di Marilisa Bombi

Cons. Stato

Notificazione telematica (PAT)

La mancata autorizzazione presidenziale ex art. 52, comma 2, c.p.a. non può considerarsi ostativa alla validità ed efficacia della notificazione del ricorso a mezzo PEC atteso che...

Leggi dopo

Ricorso via PEC: tamquam non esset

01 Dicembre 2015 | di Marilisa Bombi

TAR Campania

Notificazione telematica (PAT)

La notifica a mezzo di posta elettronica certificata non può dirsi utilmente esperita e pertanto deve considerarsi “tamquam non esset”. Ciò in quanto il termine di 15 giorni, previsto dagli artt. 119 e 120 c.p.a., per il deposito del ricorso e la valida instaurazione del giudizio deve conteggiarsi...

Leggi dopo

La casella PEC non funziona? Ne fa le spese il difensore

27 Novembre 2015 | di Paolo Grillo

Cass.

Notifiche telematiche (PPT)

La decisione in commento si segnala per la pregevole ricostruzione normativa, ma soprattutto si distingue per aver posto a fondamento del proprio decisum il canone ermeneutico della ragionevolezza e dell’economia processuale.

Leggi dopo

Ammissibilità del deposito in modalità non telematica di reclamo cautelare

24 Novembre 2015 | di Pietro Calorio

Trib. Ancona

Obbligatorietà del deposito telematico (PCT)

Il Collegio, dato atto di un contrasto giurisprudenziale sul punto, riteneva di aderire da un lato all'orientamento che qualifica il reclamo come “atto endoprocessuale” (conformemente a Trib. Torino, ord., 6 marzo 2015 e diversamente da Trib. Asti, ord., 23 marzo 2015), ma dall'altro discostandosene...

Leggi dopo

Pagine