News

News

La notifica a mezzo PEC fra difensori è valida ed equiparata alla notifica tramite raccomandata

28 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

Notifiche telematiche (PPT)

Dal disposto dell’art. 16 del d.l. n. 179/2012 non può trarsi la conseguenza secondo cui le parti private nel processo penale non possono mai fare ricorso alla PEC per le proprie comunicazioni. Infatti, la disposizione preclude solo l’utilizzo della notifica a mezzo PEC a cura della cancelleria, qualora il destinatario sia l’imputato (persona fisica), mentre per le notificazioni fra difensori la notifica a mezzo PEC è equiparata alla notifica per mezzo della posta, salvo che la legge non disponga altrimenti.

Leggi dopo

PAT: indisponibile il deposito telematico mediante upload il 28 settembre

28 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

La Giustizia amministrativa informa gli utenti che il servizio di deposito telematico mediante upload non sarà disponibile dalle ore 20:00 alle ore 24:00 di lunedì 28 settembre.

Leggi dopo

Sul perfezionamento e la tempestività del deposito telematico dell’atto processuale

25 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Termini e perfezionamento del deposito telematico di un atto (PCT)

La Corte di Cassazione ha ribadito che il deposito telematico degli atti processuali si perfeziona quando viene emessa la seconda PEC, ovvero la ricevuta di avvenuta consegna, da parte del gestore di posta elettronica certificata del Ministero della giustizia. Inoltre, ferma l’applicabilità delle disposizioni di cui all’art. 155 c.p.c., commi 4 e 5, il deposito è tempestivamente effettuato anche quando la ricevuta di avvenuta consegna viene generata entro la fine del giorno di scadenza.

Leggi dopo

Notifiche a mezzo posta: nuovi modelli e servizio di Ritiro Digitale

23 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

Notifiche a mezzo posta, schede tecniche.pdf

Informatica giuridica e processo telematico

Dal 23 settembre 2020 per la notificazione degli atti a mezzo posta devono esser usati i nuovi modelli diffusi da Poste Italiane. In alternativa alla modalità a mezzo raccomandata è possibile chiedere la restituzione del 23L a mezzo PEC. Il cliente può anche richiedere il servizio di Ritiro Digitale, che consente al destinatario di ritirare, in modalità digitale e in alternativa al processo fisico, il contenuto di un invio a lui diretto.

Leggi dopo

Tribunale di Milano: operativo il nuovo sistema di prenotazione delle udienze di sfratto

23 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

Udienza (PCT)

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano rende noto che, in accordo con il Tribunale di Milano, dal 21 settembre 2020 è stato reso operativo il nuovo sistema di prenotazione delle udienze di convalida di sfratto.

Leggi dopo

Quando il deposito telematico degli atti processuali può dirsi tempestivo?

22 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Deposito telematico (PCT)

La Suprema Corte chiarisce in quale momento può definirsi perfezionato il deposito telematico degli atti processuali, facendo riferimento a quanto disposto dal comma 7 dell’art. 16-bis, d.l. n. 179/2012.

Leggi dopo

Contenzioso tributario: i dati sul Processo Tributario Telematico

22 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

MEF, Rapporto trimestrale 2020.pdf

Deposito atti e documenti non informatici (PTT)

Il MEF ha pubblicato il Rapporto sul contenzioso tributario relativo al trimestre aprile-giugno 2020. Nel periodo considerato il 98,69% della documentazione afferente alle controversie depositate nei due gradi di giudizio è stata trasmessa attraverso il canale telematico.

Leggi dopo

Ricorso notificato via PEC con attestazione priva di sottoscrizione: nessuna improcedibilità se il controricorrente non disconosce la conformità

21 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Copie, duplicati e attestazioni di conformità (PCT)

Il deposito in cancelleria di copia analogica del ricorso per cassazione predisposto in originale telematico e notificato a mezzo PEC, senza attestazione di conformità del difensore o con attestazione priva di sottoscrizione autografa, non comporta l’improcedibilità del ricorso se il controricorrente non disconosce la conformità della copia informale del ricorso all’originale notificatole a mezzo PEC.

Leggi dopo

Giudice di Pace e avvio delle notifiche telematiche: nuovi decreti in G.U.

21 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

Giudice di Pace (PCT)

Il Ministero della Giustizia, con una serie di decreti pubblicati in G.U., ha avviato le comunicazioni e notificazioni di cancelleria per via telematica nel settore civile presso l'Ufficio del Giudice di Pace di numerose città tra cui Fano, Civitavecchia e Città di Castello.

Leggi dopo

Gli avvocati, la PEC e la cattiva abitudine di non liberare lo spazio nella casella mail

18 Settembre 2020 | di Redazione scientifica

Cass. pen.,

PEC

Laddove la mancata consegna del messaggio di PEC sia dovuta a cause imputabili al destinatario, deve considerarsi regolarmente perfezionata la comunicazione o la notificazione mediante deposito in cancelleria, ai sensi dell'art. 16, comma 6, d.l. n. 179/2012.

Leggi dopo

Pagine