News

News su Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Regolare la notifica via PEC eseguita nei confronti della società cancellata dal registro

19 Febbraio 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Ove la società sia stata cancellata dal registro delle imprese, il ricorso per la dichiarazione di fallimento può esserle validamente notificato all’indirizzo di posta elettronica certificata dalla stessa in precedenza comunicato al registro delle imprese, se questo risulta ancora attivo.

Leggi dopo

È valida la notifica consegnata nel domicilio del destinatario a persona di cui non viene precisata la qualità?

27 Dicembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Non si configura alcuna nullità nel caso in cui la notificazione venga consegnata presso il domicilio del destinatario e l’avviso di ricevimento sia stato firmato dalla persona rinvenuta dall’ufficiale postale senza che ne risulti la qualità ovvero il rapporto con il destinatario, potendosi superare la presunzione di conoscenza di cui all’art. 1335 c.c. solo se il destinatario provi di essersi trovato (senza sua colpa) nell’impossibilità di prendere cognizione del plico.

Leggi dopo

Sull’orario di perfezionamento della notifica telematica per notificante e destinatario

08 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Con l’ordinanza n. 25227 la Cassazione recepisce quanto chiarito dalla Corte Costituzionale con la sentenza n. 75/2019, con cui è stato dichiarato incostituzionale l’art. 16-septies l. n. 221/2012 ove prevede che «la notifica eseguita con modalità telematiche la cui ricevuta di accettazione è generata dopo le ore 21 ed entro le ore 24 si perfeziona per il notificante alle ore 7 del giorno successivo, anziché al momento di generazione della ricevuta».

Leggi dopo

Avvocato extra districtum e notificazioni prima dell’introduzione del c.d. domicilio digitale

09 Ottobre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Cassazione chiarisce, nel caso di avvocato extra districtum, dove vanno eseguite le notificazioni e comunicazioni, prima dell’introduzione del domicilio digitale.

Leggi dopo

Se manca la relata di notifica della sentenza impugnata il ricorso è improcedibile

20 Settembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Se il ricorrente si limita a produrre copia autentica della sentenza impugnata senza la relata di notificazione, il ricorso deve essere dichiarato improcedibile. È fatto salvo il caso in cui la sentenza con la relata di notificazione risulti comunque a disposizione del giudice in quanto prodotta dal controricorrente o acquisita mediante istanza di trasmissione del fascicolo d’ufficio e salvo che il ricorso per cassazione sia stato notificato entro 60 giorni dal deposito della sentenza impugnata.

Leggi dopo

Notifiche telematiche ad un indirizzo contenuto nell’Ini-PEC: la risposta al question time

30 Maggio 2019 | di Redazione scientifica

Question time_interrogazione notifiche PEC.pdf

Question time_interrogazione notifiche PEC.pdf

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

In occasione del question time svoltosi ieri presso la Camera dei Deputati, il Ministro Bonafede ha chiarito se la notifica a mezzo posta elettronica certificata vada fatta agli indirizzi inseriti nel ReGIndE o posso essere effettuata anche a quelli contenuti nell’Ini-PEC.

Leggi dopo

La comunicazione della sentenza a mezzo PEC non è idonea a far decorrere il termine per impugnare

03 Aprile 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Cassazione ribadisce che, alla luce del principio secondo cui la notificazione della sentenza non ammette equipollenti ai fini del decorso del termine di cui all’art. 325 c.p.c., la comunicazione della sentenza integrale a mezzo PEC da parte della cancelleria ai difensori è inidonea a far decorrere il termine per impugnare.

Leggi dopo

Il CNF sulla sentenza n. 3709/19

08 Marzo 2019 | di Redazione scientifica

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Il Consiglio Nazionale Forense si è espresso sull’errato principio in tema di notifica telematica e pubblici elenchi sancito dalla Cassazione civile con la sentenza n. 3709/2019, chiedendo al Primo Presidente della Corte che intervenga per porre rimedio a quanto accaduto.

Leggi dopo

Sentenza n. 3709/2019: le parole del Centro Studi Processo Telematico

07 Marzo 2019 | di Redazione scientifica

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Il Centro Studi Processo Telematico, con un comunicato del 4 marzo 2019, si è espresso sul provvedimento n. 3709/2019 con cui la Cassazione ha sancito erroneamente un principio sui registri pubblici utilizzabili ai fini delle notifiche in proprio via PEC.

Leggi dopo

Va rinnovata la notificazione ad indirizzo estratto da INI-PEC

07 Marzo 2019 | di Fabrizio Testa

Trib. Cosenza,

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

A seguito della recente sentenza n. 3709/2019 della Cassazione, il Tribunale di Cosenza, a fronte di un’istanza di provvisoria esecutorietà per mancata opposizione, ordina (ai sensi dell’art. 647 c.p.c.) la rinnovazione entro 30 giorni della notificazione di ricorso e decreto ingiuntivo già effettuata telematicamente ad un indirizzo estratto dall’INI-PEC.

Leggi dopo

Pagine