News

News

Società cancellata: la PEC non si disattiva in automatico

04 Dicembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

PEC

La cancellazione della società dal registro delle imprese non determina in automatico la disattivazione del suo indirizzo PEC, pertanto è valida la notificazione telematica effettuata sulla posta elettronica certificata della società fallita e cancellata dal sopraddetto registro.

Leggi dopo

Virus nel sistema PEC e omessa notifica dell’atto: quando va domandata la rimessione in termini?

02 Dicembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. sez. lav.,

Rimessione in termini (PCT)

Nel caso di mancato ricevimento da parte del difensore della comunicazione del decreto di fissazione dell’udienza a causa di un virus nel sistema informatico dello studio legale, la domanda di rimessione in termini deve essere presentata tempestivamente.

Leggi dopo

La Corte di Cassazione sulla funzione del S.I.C.P.

29 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. pen.,

Il sistema informativo della cognizione penale (S.I.C.P.) (PPT)

Il Sistema Informativo della Cognizione Penale (S.I.C.P.) costituisce la banca informativa di tutti i dati fondamentali della fase di cognizione del processo penale e sostituisce i registri cartacei non più esistenti, assicura, ai vari attori del procedimento penale la condivisione delle informazioni necessarie alle rispettive attività.

Leggi dopo

Notifica telematica della sentenza: necessario anche il deposito dei messaggi PEC con annesse ricevute

29 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Copie, duplicati e attestazioni di conformità (PCT)

Ai fini della procedibilità del ricorso, è necessario il tempestivo deposito non solo della copia autentica della sentenza di appello, ma anche dei messaggi di spedizione e ricezione a mezzo PEC della stessa con le annesse ricevute.

Leggi dopo

Stato dell’arte PCT: i dati aggiornati al 30 settembre 2019

28 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Stato dell'arte PCT_30 settembre 2019.pdf

Deposito telematico (PCT)

Il Ministero della Giustizia ha diffuso i dati relativi allo stato dell’arte del Processo civile Telematico aggiornati al 30 settembre 2019.

Leggi dopo

PTT: registrati malfunzionamento dal 15 al 21 novembre

28 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Rimessione in termini (PTT)

Il Portale della Giustizia Tributaria informa che vi sono stati dei malfunzionamenti dei servizi PTT tra le 18:10 del 15 novembre e le 14:57 del 21 novembre 2019. Tale disservizio è attestato anche ai fini di una eventuale rimessione in termini.

Leggi dopo

Corte dei Conti: consultazione online dei fascicoli

27 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Corte dei Conti, Consultazione on line dei fascicoli.pdf

Fascicolo cartaceo e digitale (PCT)

La Corte dei Conti ha informato gli avvocati che sta per rendere disponibile un nuovo servizio che consente di visualizzare ed estrarre copia dei documenti informatici contenuti nei fascicoli di causa.

Leggi dopo

Attacchi informatici su PEC e PEO: ecco come contrastarli

27 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

AgId-CERTPA, indicazioni contrasto virus PEC.pdf

PEC

L’Agenzia per l’Italia digitale ha fornito ai professionisti alcuni suggerimenti per contrastare gli attacchi informatici che stanno riguardando i canali posta elettronica ordinaria (PEO) e posta elettronica certificata (PEC).

Leggi dopo

Nulla la notifica se l’Ente impositore non utilizza la PEC del pubblico registro

27 Novembre 2019 | di Aurelio Parente

CTP Perugia, 26 agosto 2019, n. 379
CTP Taranto, 15 febbraio 2019, n. 401

PEC

Le CTP di Perugia e di Taranto hanno annullato le cartelle esattoriali emesse dall’Agente della Riscossione locale in quanto notificate a mezzo PEC, ma utilizzando un indirizzo diverso da quello con cui la stessa risulta iscritta nell’Indice nazionale degli Indirizzi PEC e nell’Indice delle pubbliche Amministrazioni.

Leggi dopo

Atto destinato all’imputato ma notificato alla PEC del difensore

26 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. pen., 20 settembre 2019 (dep. 18 novembre 2019), n. 46727

Notifiche telematiche (PPT)

La notifica dell’atto destinato all’imputato, eseguita via PEC al difensore, è valida, atteso che l’art. 16, comma 4, d.l. n. 179/2012, che esclude la possibilità di utilizzare la PEC per le notificazioni all’imputato, si riferisce solo alle notifiche effettuate direttamente alla persona fisica dello stesso e non a quelle eseguite mediante consegna al difensore, anche se nel suo interesse.

Leggi dopo

Pagine