News

News

Processo civile telematico: è ammissibile il deposito attraverso la scansione di un'immagine

24 Febbraio 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Milano

Deposito telematico (PCT)

Lo scopo dell’atto processuale, ancorché telematico, è e rimane quello di consentire lo svolgimento del processo e l’esercizio del diritto di difesa e, quindi, deve ritenersi raggiunto tutte le volte in cui l’atto perviene a conoscenza del Giudice e della controparte; pertanto, anche se l’atto depositato telematicamente, non rispetti le norme tecniche (e quindi non sia un atto nativo digitale ma una scansione di un immagine) è ammissibile, purché venga accettato dalla cancelleria e inserito dal sistema nel fascicolo processuale telematico.

Leggi dopo

Le copie informatiche trasmesse via PEC dalla cancelleria sono copie autentiche equivalenti all’originale

24 Febbraio 2016 | di Redazione scientifica

Cass.

Copie, duplicati e attestazioni di conformità (PCT)

La copia del provvedimento impugnato, ricevuta tramite PEC dalla cancelleria, si considera copia autentica del provvedimento originale anche in assenza della firma digitale del cancelliere che ne attesti la conformità.

Leggi dopo

Arriva il Testo Unico sul PCT

22 Febbraio 2016 | di Redazione scientifica

Informatica giuridica e processo telematico

La Commissione Giustizia alla Camera ha dato il suo ok al disegno di legge delega di Riforma del processo civile approvando – fra gli altri – un emendamento dedicato al processo civile telematico.

Leggi dopo

PST: attivata la consultazione dei Registri Civile e Penale della Corte di Cassazione

18 Febbraio 2016

Giudizio dinanzi alla Corte Di Cassazione

Sul Portale dei Servizi Telematici è stato pubblicato l’avviso dell’attivazione della consultazione dei registri civile e penale della Corte di Cassazione

Leggi dopo

Il termine breve per l’impugnazione decorre anche dalla notifica a mezzo PEC

15 Febbraio 2016 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Appello (PCT)

Se il difensore ha indicato negli atti del processo l’indirizzo di posta elettronica certificata, la notifica del ricorso al suo indirizzo PEC può considerarsi valida far decorrere il termine breve all’impugnazione.

Leggi dopo

Notificazioni a persona diversa dall’imputato al via anche a Roma, Palermo e Milano

10 Febbraio 2016 | di Redazione scientifica

Notifiche telematiche (PPT)

Il Ministero della Giustizia ha disposto l’avvio delle comunicazioni e notificazioni per via telematica anche a Roma, Milano e presso il Tribunale per i minorenni di Palermo e relativa Procura della Repubblica.

Leggi dopo

Processo amministrativo telematico: deposito in formato digitale in previsione del 1 luglio 2016

02 Febbraio 2016 | di Redazione scientifica

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Il Presidente di sezione della Segreteria generale della Giustizia amministrativa ha invitato, con una nota, gli avvocati a depositare sin da subito tutti gli atti in formato digitale, in previsione dell’avvio del processo amministrativo telematico il 1 luglio 2016.

Leggi dopo

Notifiche telematiche in Cassazione: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale

22 Gennaio 2016 | di Redazione scientifica

d.m.

Giudizio dinanzi alla Corte Di Cassazione

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero della Giustizia che dispone l’attivazione delle notificazioni e comunicazioni telematiche presso la Corte di cassazione.

Leggi dopo

Deposito telematico e attestazioni di conformità: il Tribunale di Pesaro rivede il proprio orientamento

21 Gennaio 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Pesaro

Esecuzione presso terzi (PCT)

Se entrambe le parti, procedente ed esecutata, compaiono in udienza e viene depositata la dichiarazione di debito resa al terzo pignorato, si deve ritenere che l’atto di pignoramento abbia raggiunto il proprio scopo.

Leggi dopo

PAT: parere positivo del Consiglio di Stato alle regole tecniche della Presidenza del Consiglio

21 Gennaio 2016 | di Redazione scientifica

Parere Cons. Stato

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Il Consiglio di Stato ha espresso parere favorevole sullo schema di regolamento predisposto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia recante le «regole tecnico-operative per l’attuazione del processo amministrativo telematico».

Leggi dopo

Pagine