News

News

La mancata acquisizione dell’informazione trasmessa via PEC va dimostrata dal destinatario della notifica

26 Agosto 2020 | di Redazione scientifica

Cass. Civ.,

Ricevute successive al deposito telematico (PCT)

Posto che l’acquisizione o meno da parte del destinatario dell’informazione trasmessa nella casella PEC può dipendere da molteplici cause esterne, anche relative all’errore umano, che non dipendono dal malfunzionamento del sistema elettronico di trasmissione dati, se il destinatario deduce la nullità della notifica deve dimostrare le difficoltà di cognizione del contenuto della comunicazione correlate all’utilizzo dello strumento informatico.

Leggi dopo

L’avvocato può dimostrare l’avvenuta notifica telematica del ricorso tramite copia cartacea della mail?

25 Agosto 2020 | di Redazione scientifica

Cass. sez Trib. Civile,

PEC, notifica del ricorso/appello e comunicazioni delle Segreterie (PTT)

La prova della notifica del ricorso in cassazione tramite PEC può essere ottenuta tramite la produzione delle copie cartacee delle ricevute di accettazione e di consegna del messaggio di posta elettronica. Infatti, la l. n. 54/1994, art. 9, comma 1-bis, prevede che, in tutti i casi in cui l’avvocato debba fornire prova della notificazione telematica e non sia possibile fornirla con modalità telematiche (file di posta elettronica, in formato ".eml o.msg"), possa farlo producendo la copia cartacea del messaggio di posta elettronica.

Leggi dopo

Avviate le notificazioni telematiche presso altri uffici del Giudice di Pace

25 Agosto 2020 | di Redazione scientifica

Giudice di Pace (PCT)

Pubblicati in G.U. numerosi decreti che avviano le comunicazioni e notificazioni di cancelleria per via telematica nel settore civile presso l’Ufficio del Giudice di Pace di alcune città tra cui Reggio Emilia, Padova, Sassari e Mantova.

Leggi dopo

Stato dell’arte del PCT: i dati del primo semestre del 2020

24 Agosto 2020 | di Redazione scientifica

PCT_Stato arte primo semestre 2020.pdf

Deposito telematico (PCT)

Il PST informa che sono stati pubblicati i dati sul PCT aggiornati al 30 giugno 2020. Tra gennaio e giugno i depositi telematici sono stati 5.652.278.

Leggi dopo

Per gli atti dell'Agente della riscossione le firme CAdES e PAdES sono equivalenti

19 Agosto 2020 | di Redazione scientifica

CTR Piemonte, 10 giugno 2020 n. 408

Firma elettronica qualificata e firma digitale (PTT)

La CTR Piemonte ha chiarito che per gli atti dell'Agente della Riscossione le firme digitali di tipo "CAdES" e di tipo "PAdES" sono entrambe ammesse ed equivalenti, sia pure con le differenti estensioni .p7m e ".pdf.

Leggi dopo

Notifica irrituale della cartella di pagamento: niente nullità se l’atto giunge a conoscenza del destinatario

18 Agosto 2020 | di Redazione scientifica

CTP Salerno,

PEC, notifica del ricorso/appello e comunicazioni delle Segreterie (PTT)

La CTP Salerno ha ribadito che l’irritualità che colpisce la notifica telematica della cartella di pagamento non ne comporta la nullità quando è stato comunque conseguito il risultato della conoscenza dell’atto in capo al destinatario.

Leggi dopo

Notifica PEC impossibile per cause dipendenti dal destinatario: come si procede?

14 Agosto 2020 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

PEC

Ove la comunicazione a mezzo PEC non vada a buon fine per il malfunzionamento della casella PEC del destinatario, il cancelliere deve procedere via fax ai sensi dell’art. 136 c.p.c., posto che tale mezzo è idoneo allo scopo di effettuare comunicazioni di cancelleria.

Leggi dopo

Irritualità della notificazione della cartella di pagamento: niente nullità se lo scopo è raggiunto

13 Agosto 2020 | di Redazione scientifica

CTR Toscana,

PEC, notifica del ricorso/appello e comunicazioni delle Segreterie (PTT)

La CTR Toscana ha chiarito che l'irritualità della notificazione a mezzo PEC della cartella di pagamento non ne comporta la nullità se la consegna in via telematica dell'atto ha prodotto il risultato della sua conoscenza e determinato così il raggiungimento dello scopo legale.

Leggi dopo

PST: interruzione del sistema informatico di cooperazione applicativa

13 Agosto 2020

Informatica giuridica e processo telematico

Il PST informa che a partire dalle ore 17:00 del 12 agosto 2020 e fino alle ore 17:00 del 13 agosto 2020 si procederà al fermo dell’applicazione utilizzata per i servizi di cooperazione applicativa.

Leggi dopo

PPT: il ricorso per cassazione non può essere inviato a mezzo PEC neppure in base alla normativa emergenziale

10 Agosto 2020 | di Redazione scientifica

Cass. pen.,

Giudizio dinanzi alla Corte Di Cassazione

L’invio del ricorso per Cassazione via PEC non è ammesso nemmeno a tenore della legislazione emanata per fronteggiare l'emergenza sanitaria in corso, in quanto l'art. 83, comma 11, D.L. n. 18 del 17 marzo 2020; come convertito dalla L. 24 aprile 2020, n. 27, prevede tale possibilità solo per i ricorsi civili.

Leggi dopo

Pagine