News

News

PTT: dal 12 dicembre raddoppiato il limite di grandezza dei documenti depositabili

11 Dicembre 2017 | di Aurelio Parente

Decreto MEF

Standard degli atti processuali informatici – Tipologia di file depositabili (PTT)

Il Dipartimento delle Finanze del MEF ha pubblicato il testo del decreto del Direttore Generale delle Finanze del 28 novembre 2017 che prevede il potenziamento del deposito con modalità telematiche degli atti e documenti processuali nel processo tributario, raddoppiando il limite di grandezza dei singoli documenti informatici dagli attuali 5 MB a 10 MB.

Leggi dopo

Temporanea interruzione del Servizio Pagamenti Telematici

30 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Contributo unificato (PCT)

Il PST segnala la temporanea interruzione del servizio dei pagamenti telematici a causa di un intervento di manutenzione al Nodo dei Pagamenti.

Leggi dopo

Notifica ad una PA presso un indirizzo PEC non inserito nel registro del Ministero: l’errore è scusabile?

23 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

TAR Molise

Notificazione telematica (PAT)

È possibile rimettere in termini la parte ricorrente se notifica il ricorso all’Avvocatura di Stato presso un indirizzo PEC diverso da quello inserito nel registro del Ministero?

Leggi dopo

Inammissibile l’opposizione a decreto penale di condanna presentata via PEC

17 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. pen.

Notifiche telematiche (PPT)

Secondo la Cassazione, in assenza di un’esplicita normativa in materia, l’opposizione a decreto penale di condanna non può essere trasmessa dalla parte via PEC.

Leggi dopo

La copia informatica della sentenza cartacea priva di firma digitale del Cancelliere equivale all’originale

15 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Comunicazioni di cancelleria telematiche (PCT)

L’art. 16-bis d.l. n. 179/2012, ai sensi del quale la copia informatica contenuta nel fascicolo telematico equivale all’originale ancorché priva della sottoscrizione del Cancelliere, deve considerarsi applicabile anche agli atti formatisi prima dell’entrata in vigore del PCT.

Leggi dopo

COA Milano: oneri di deposito del difensore ricevente la notifica PEC della sentenza impugnata

09 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Comunicato Ordine

Giudizio dinanzi alla Corte Di Cassazione

Il COA di Milano ha chiesto l’intervento delle Sezioni Unite per rivedere i principi espressi nella sentenza con cui la Cassazione, in un giudizio pendente dinanzi a sé, ha imposto all’avvocato difensore del ricorrente l’onere di depositare in formato analogico (cioè cartaceo) il provvedimento giudiziale ricevuto dalla controparte e di dichiararne la conformità all’originale ricevuto per via telematica.

Leggi dopo

Contributo unificato: pubblicato il Protocollo d’intesa con l’Agenzia delle Entrate

03 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Protocollo d'intesa

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Pubblicato il Protocollo d’intesa fra Agenzia delle Entrate e Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa in merito alle nuove modalità di versamento del contributo unificato per i ricorsi dinanzi al giudice amministrativo.

Leggi dopo

PAT: disponibili i nuovi moduli di deposito

02 Novembre 2017 | di Redazione scientifica

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Sono stati pubblicati sul Sito istituzionale della giustizia amministrativa i nuovi moduli di deposito del processo amministrativo telematico.

Leggi dopo

Giuffrè Holding cede il 100% di Giuffrè Editore a Editions Lefebvre Sarrut

02 Novembre 2017

Giuffrè editore

In un mercato sempre più concentrato, la storica casa editrice italiana, leader nel mercato dell’editoria professionale, entra a fare parte di uno dei principali Gruppi in Europa.

Leggi dopo

Ricorso per cassazione improcedibile se è depositata solo la stampa della sentenza in formato digitale

31 Ottobre 2017 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Giudizio dinanzi alla Corte Di Cassazione

In tema di ricorso per cassazione, qualora la notificazione della sentenza impugnata sia stata eseguita con modalità telematiche, per soddisfare l'onere di deposito della copia autentica della relazione di notificazione, il difensore del ricorrente deve riprodurre tale copia in formato analogico conforme all’originale.

Leggi dopo

Pagine