News

News

Sperimentazione del PAT: il Consiglio di Stato fornisce ulteriori indicazioni operative

05 Ottobre 2016 | di Redazione scientifica

Circ. Cons. Stato 28 settembre 2016.pdf

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Il Segretario Generale della Giustizia Amministrativa ha delineato, con una Circolare, alcune indicazioni operative utili ai fini dell’ormai prossimo periodo di sperimentazione del processo amministrativo telematico.

Leggi dopo

Pubblicate le istruzioni operative per la sperimentazione del PAT

28 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Pubblicate sul Sito Istituzionale della giustizia amministrativa alcune istruzioni operative relative al periodo di sperimentazione del processo amministrativo telematico (10 ottobre – 30 novembre 2016).

Leggi dopo

La notifica via PEC della sentenza è valida ai fini del decorso del termine di impugnazione

23 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

CTR Marche

PEC, notifica del ricorso/appello e comunicazioni delle Segreterie (PTT)

Secondo la CTR di Ancona, la notifica della sentenza di primo grado effettuata tramite PEC comporta la decorrenza del termine di impugnazione previsto dall’art. 51, comma 1, d.lgs. n. 546/1992.

Leggi dopo

È la firma elettronica a determinare la valenza giuridica del documento

23 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Documento CNN 21 settembre 2016.pdf

Documento analogico e informatico

Con un documento diffuso il 21 settembre 2016, il Consiglio Nazionale del Notariato ha operato una disamina delle norme del d.lgs. 26 agosto 2016, n. 179 recante modifiche ed integrazioni al Cad che recano le principali novità di interesse notarile. In particolare, viene sottolineato che, ai fini della valenza giuridica del documento per il quale sia richiesta la forma scritta, al centro vi è la tipologia di sottoscrizione elettronica utilizzata.

Leggi dopo

Notifica via PEC valida nonostante la cancellazione dell’imprenditore dal Registro delle imprese

21 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Cass. civ., sez. VI, sent., 9 settembre 2016, n. 17884

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Cassazione ha riconosciuto la validità della notifica dell’avviso di udienza effettuato all’indirizzo PEC dell’imprenditore individuale risultante dal Registro delle imprese, dal quale, però, l’impresa era stata cancellata.

Leggi dopo

Al via la fase di sperimentazione del PAT: si parte il 10 ottobre 2016

19 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

decreto 12 settembre 2016

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto con il quale il Segretario generale della giustizia amministrativa dispone l’avvio dal 10 ottobre 2016, e fino al 30 novembre 2016, della fase di sperimentazione del processo amministrativo telematico.

Leggi dopo

Processo telematico e decorrenza del termine breve d'impugnazione

16 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

PEC, notifica del ricorso/appello e comunicazioni delle Segreterie (PTT)

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 17941/2016, ha ricordato che le notifiche a mezzo posta elettronica certificata nel processo tributario sono consentite laddove è operativa la disciplina del c.d. processo tributario telematico.

Leggi dopo

Notifica dell’istanza di fallimento via PEC valida se effettuata dall’avvocato del creditore

16 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Cass., sez. I civ., sent., 8 settembre 2016, n. 17767

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

La Cassazione si è pronunciata in merito alla validità della notifica dell’istanza di fallimento e del relativo decreto di fissazione di udienza eseguita dall’avvocato del creditore tramite PEC prima del 1 gennaio 2014.

Leggi dopo

Processo telematico: aggiornate le specifiche tecniche per il deposito degli atti

15 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Deposito telematico (PCT)

Il Portale Servizi Telematici del Ministero della Giustizia ha pubblicato nella sezione news del proprio sito un aggiornamento relativo alle specifiche tecniche per il deposito degli atti.

Leggi dopo

È nullo il deposito telematico di un atto processuale in un fascicolo non pertinente

14 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Bologna, 4 luglio 2016

Deposito telematico (PCT)

Scopo del deposito in Cancelleria è comunicare l’atto alla controparte e al giudice ma se viene inserito in un fascicolo telematico errato, tale funzione viene del tutto a mancare.

Leggi dopo

Pagine