News

News

L’obbligo del curatore fallimentare di comunicare il proprio indirizzo PEC

14 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

PEC

Nelle procedure fallimentari pendenti alla data del 19 dicembre 2012 (data di entrata in vigore della l. n. 221/2012, di conversione del d.l. n. 179/2012, modificata poi dalla l. n. 228/2012) in cui non sia ancora stato effettuato l’avviso ex art. 92 l. fall., il creditore è tenuto a trasmettere il ricorso per l’ammissione al passivo all’indirizzo PEC del curatore indicato nel predetto avviso. Se invece l’avviso sia stato già effettuato secondo le modalità anteriormente vigenti, il curatore ha l’obbligo di comunicare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata con apposito avviso da inviare a creditori e terzi interessati entro il 20 giungo 2013. Se il curatore si rende inottemperante rispetto agli obblighi di comunicazione del proprio indirizzo PEC, la domanda depositata dal creditore in cancelleria ex art. 16, comma 1, n. 5, l. fall. non può essere dichiarata irricevibile.

Leggi dopo

Notifica PEC ad uno dei due difensori: quale termine per far valere la nullità?

12 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. pen.,

Notifiche telematiche (PPT)

Nel caso in cui l’imputato abbia nominato due difensori, l’eventuale nullità di ordine generale a regime intermedio derivante dall’omessa notificazione dell’avviso di fissazione dell’udienza ad uno dei due deve essere eccepita, a pena di decadenza, prima della sentenza, anche se il difensore che ha ricevuto la notificazione a mezzo PEC non compare all’udienza.

Leggi dopo

Indirizzo PEC errato ma riferibile al destinatario: quale sorte per la notifica?

11 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Domicilio digitale

La notifica effettuata utilizzando un indirizzo PEC errato ma comunque riferibile al destinatario non determina alcuna inesistenza, ove l’atto raggiunga comunque la persona fisica o giuridica. In un caso simile, pertanto, il notificante è legittimato ad essere rimesso in termini.

Leggi dopo

Sull’orario di perfezionamento della notifica telematica per notificante e destinatario

08 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Con l’ordinanza n. 25227 la Cassazione recepisce quanto chiarito dalla Corte Costituzionale con la sentenza n. 75/2019, con cui è stato dichiarato incostituzionale l’art. 16-septies l. n. 221/2012 ove prevede che «la notifica eseguita con modalità telematiche la cui ricevuta di accettazione è generata dopo le ore 21 ed entro le ore 24 si perfeziona per il notificante alle ore 7 del giorno successivo, anziché al momento di generazione della ricevuta».

Leggi dopo

PTT, avvisi e attestazioni di indisponibilità

07 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Rimessione in termini (PTT)

Il portale della Giustizia Tributaria avvisa gli utenti che sono state messe in atto azioni utili ad avvisare tempestivamente del malfunzionamento dei servizi online del PTT. Infatti, posto che a partire dallo scorso 1° luglio il servizio è funzionante 7 giorni su 7, possono verificarsi situazioni che ne causano l’indisponibilità.

Leggi dopo

Dall'AGID le Linee Guida per il rilascio delle identità digitali per uso professionale

06 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

AGID, Linee Guida identità digitale.pdf

Informatica giuridica e processo telematico

L’AGID ha pubblicato le Linee guida sulle modalità di rilascio delle identità digitali per uso professionale, cui i gestori del sistema SPID devono attenersi.

Leggi dopo

PTT: attestata interruzione ai fini della rimessione in termini

05 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Rimessione in termini (PTT)

A causa di un problema tecnico, nei giorni scorsi non è stato possibile utilizzare i servizi telematici del PTT. L’indisponibilità è attestata per la rimessione in termini.

Leggi dopo

Vendite Pubbliche: ripristinate le funzionalità e attestato il malfunzionamento del Portale

05 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Portale delle vendite pubbliche

Sono state ripristinate le funzionalità del PVP e l’indisponibilità del servizio verificatasi nei giorni scorsi è stata attestata ai sensi dell’art. 161-quater disp. att. c.p.c..

Leggi dopo

PVP momentaneamente indisponibile

04 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Portale delle vendite pubbliche

Il Portale delle Vendite Pubbliche è temporaneamente indisponibile per urgenti attività di manutenzione straordinaria.

Leggi dopo

Sulla tassatività degli indirizzi PEC a cui notificare telematicamente il ricorso alla PA

01 Novembre 2019 | di Redazione scientifica

Cons. di Stato.,

Pubblici elenchi (PCT)

Il Consiglio di Stato, chiarendo che gli indirizzi PEC a cui effettuare le notifiche telematiche sono quelli mutuati dall’elenco tenuto dal Ministero della Giustizia, rileva che è esclusa ogni forma di equipollenza. Pertanto, ponendo fine all’oscillazione giurisprudenziale registrata sul tema, specifica che non possono ritenersi validi gli indirizzi risultanti dal registro IPA e neppure quelli indicati nei siti dell’amministrazione.

Leggi dopo

Pagine