News

News

Avviso di interruzione dei servizi informatici del settore civile

31 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Comunicazioni di cancelleria telematiche (PCT)

Il 3 febbraio 2017 saranno resi indisponibili tutti i servizi informatici del settore civile per l’installazione di modifiche correttive.

Leggi dopo

TAR Catanzaro: nullo l’atto di costituzione non conforme alla disciplina del PAT

30 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

TAR Calabria

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Il TAR di Catanzaro si è pronunciato in merito alle conseguenze derivanti dal deposito di copia digitale per immagini di un atto di costituzione cartaceo privo di sottoscrizione digitale in un procedimento soggetto alla disciplina del processo amministrativo telematico.

Leggi dopo

Registro errato nella comparsa di risposta: deposito telematico valido

27 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Torino, 23 dicembre 2016.pdf

Atto introduttivo e comparsa di costituzione e risposta (PCT)

Il Tribunale di Torino ha precisato che l’indicazione di un errato registro nella comparsa di risposta rappresenta un mero errore materiale che non travolge il deposito telematico dell’atto.

Leggi dopo

Il documento informatico privo di firma elettronica ha efficacia probatoria ex art. 2712 c.c.

24 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Vicenza

Documento analogico e informatico

Il Tribunale di Vicenza ha chiarito che il documento informatico, privo di firma elettronica che ne attesti la provenienza, ha l’efficacia probatoria prevista per le riproduzioni meccaniche ex art. 2712 c.c..

Leggi dopo

Tribunale di Torino: il Presidente invita gli avvocati a depositare telematicamente gli atti

23 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Lettera Pres. Trib. Torino

Deposito telematico (PCT)

Il Presidente del Tribunale di Torino ha inviato alcune lettere agli avvocati con lo scopo di intensificare l’attività di deposito telematico degli atti.

Leggi dopo

Interruzione dei servizi informatici del settore civile

17 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Contributo unificato (PCT)

Il PST ha comunicato che il 20 gennaio 2017 saranno resi indisponibili tutti i servizi del settore civile per l’installazione di modifiche correttive.

Leggi dopo

Tribunale di Bologna: errore fatale incolpevole sanato dalla tardiva rinnovazione del deposito telematico

12 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Bologna

Ricevute successive al deposito telematico (PCT)

Il Tribunale di Bologna si è pronunciato in merito alla tempestività del deposito telematico della comparsa di costituzione di una parte che, ricevute in termini le prime tre PEC, abbia tardivamente ricevuto la quarta PEC contenente l’indicazione di un errore fatale incolpevole.

Leggi dopo

Il PAT è partito: alcune indicazioni tecniche

02 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Pubblicati sul Sito istituzionale della giustizia amministrativa i nuovi moduli di deposito, le FAQ e le nuove istruzioni per consentire il miglior funzionamento delle procedure realizzate per l’avvio del PAT, oltre al Decreto del Segretario Generale della giustizia amministrativa che stabilisce i limiti delle dimensioni dei singoli file allegati al modulo di deposito effettuato mediante PEC o upload.

Leggi dopo

PPT: notifiche telematiche anche per Taranto, Avellino, Nuoro e Vercelli

02 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

d.m. 15 dicembre 2016

Notifiche telematiche (PPT)

Avviate le comunicazioni e notificazioni per via telematica presso il Tribunale di sorveglianza di Taranto, l’ufficio di sorveglianza di Avellino, Nuoro e Taranto nonché presso l’Ufficio di sorveglianza di Vercelli, settore penale.

Leggi dopo

Filtro in appello e ricorso per cassazione: decorrenza del termine in caso di comunicazione a mezzo PEC fallita per colpa dell'utente

30 Dicembre 2016 | di Fabio Valerini

Comunicazioni di cancelleria telematiche (PCT)

La Corte di Cassazione ha modo di pronunciarsi su due temi di grande attualità: il filtro in appello e il decorso del termine per ricorrere in cassazione a seguito dell'ordinanza di inammissibilità in appello ex art. 348-ter c.p.c. comunicata a mezzo posta elettronica certificata senza però che questa sia andata a buon fine per responsabilità del destinatario della comunicazione.

Leggi dopo

Pagine