Focus

Tabulati telefonici e contrasti interpretativi: come sopravvivere in attesa di una nuova legge

Sommario

Premessa | Una sentenza dirompente | Lo stato dell'arte | Le indicazioni della Suprema Corte | La ricaduta sul sistema: la risposta di Milano | La prospettiva romana | Le valutazioni in generale: le indagini in corso | (Segue). I procedimenti in corso | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

La sentenza 2 marzo 2021 emessa dalla Corte di Giustizia dell'Unione Europea in tema di tabulati telefonici è stata oggetto di un elevato numero di commenti e ha determinato una “spaccatura” ermeneutica significativa nell'ambito dell'attività giudiziaria. Le prime decisioni intervenute, tra le quali l'ordinanza del Tribunale di Milano e il decreto del Gip di Roma, suggeriscono una serie di considerazioni che terranno impegnati gli interpreti...

Leggi dopo