Giurisprudenza commentata

Ammissibile la rimessione in termini in caso di notifica a un indirizzo PEC non presente nel ReGIndE

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Con l'ordinanza in commento, il TAR Molise si è pronunciato sulla questione della ammissibilità o meno di un ricorso notificato ad un'Amministrazione Pubblica presso un indirizzo PEC non presente nell'apposito registro tenuto presso il Ministero della Giustizia (ReGIndE).

Leggi dopo

Le Bussole correlate >