Giurisprudenza commentata

Il deposito telematico dell'appello cautelare non impedisce di depositarlo anche in forma cartacea, purchè entro il termine dell'art. 310 c.p.p.

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Se il termine per impugnare è rispettato, deve considerarsi possibile depositare l'appello cautelare in forma cartacea anche dopo averlo depositato per via telematica. Il tutto a condizione che al momento del deposito non sia già intervenuta alcuna decisione in ordine all'impugnazione proposta per prima.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >