Giurisprudenza commentata

Inammissibile il controricorso cartaceo notificato via PEC senza attestazione di conformità

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni | Guida all'approfondimento |

 

La Cassazione affronta ancora una volta la delicata questione delle attestazioni di conformità in tema di notifiche a mezzo PEC. Infatti, nella sentenza in commento, la notifica a mezzo PEC, oltre ad essere viziata dalla mancata attestazione di conformità del controricorso redatto in forma analogica e poi convertito in pdf immagine, veniva documentata mediante deposito delle mere copie delle ricevute di accettazione e consegna e relativi allegati.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >