Giurisprudenza commentata

Notifica a mezzo PEC con allegati illeggibili: come deve comportarsi il destinatario?

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

A fronte della documentazione comprovante l'avvenuta accezione dal sistema e ricezione del messaggio di consegna, l'onere della prova della disfunzione del sistema grava sulla parte che contesta la regolarità della notificazione. In caso di ricezione di messaggi PEC i cui allegati risultino in tutto o in parte illeggibili, spetta al destinatario, in un'ottica collaborativa, rendere edotto il mittente incolpevole delle difficoltà di cognizione del contenuto della comunicazione legate all'utilizzo dello strumento telematico.

Leggi dopo