News

Deposito del ricorso: la "cortesia" da parte dell'ufficiale giudiziario non costituisce rimessioni in termini

 

“Un ricorso depositato irritualmente non può considerarsi pendente presso l’ufficio giudiziario fintanto che non gli sia attribuito un numero di registro generale e sia inserito nel PAT […] l’accettazione informale del deposito irrituale non comporta rimessione in termini, e la data di deposito del ricorso deve intendersi, a tutti gli effetti, quella del deposito secondo le regole del PAT”.

Leggi dopo