News

E-Cost, la guida all’uso del nuovo portale per il processo costituzionale telematico

La nuova piattaforma consentirà ad avvocati, Avvocatura dello Stato, Giudici, Regioni e tutti i soggetti che a qualunque titolo possono promuovere giudizi, costituirsi o intervenire davanti alla Corte costituzionale di depositare e scambiare atti e documenti attraverso modalità telematiche

 

Le nuove norme - pubblicate in G.U. del 3 novembre 2021, insieme al decreto del Presidente della Corte costituzionale del 28 ottobre 2021, con le regole tecniche di funzionamento del processo costituzionale telematico - si applicheranno ai giudizi incardinati dal 3 dicembre 2021

La piattaforma e-Cost sarà raggiungibile all’indirizzo https://ecost.cortecostituzionale.it.

 

 

(Fonte: Diritto e Giustizia) 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >