News

Giustizia Amministrativa: il CGARS si esprime sui presupposti per l’opposizione alla discussione da remoto

22 Febbraio 2021 |

C.g.a. Sicilia,

Atti processuali digitali delle parti (PAT)
 

L’opposizione alla discussione orale da remoto deve rispondere a serie, comprovate ed oggettive ragioni, non potendo risolversi nel malinteso esercizio di una facoltà processuale, né tantomeno in un “parere” teso a vincolare il potere valutativo che, quanto all’an e al quomodo della discussione, è rimesso in via esclusiva al Giudice.

Leggi dopo