News

Pubblicate le linee guida per l’abilitazione del CTU ai servizi del PTT

La Giustizia tributaria ha reso note le linee guida tecnico-operative predisposte al fine di consentire al Consulente Tecnico d’Ufficio di accedere al fascicolo processuale telematico e depositare i propri atti in formato digitale come richiesti dal giudice tributario. 

 

Il CTU, quale ausiliario del giudice, si occupa di fornire risposte tecniche, esaurienti e sintetiche al fine di agevolarne la decisione. 
Ebbene, dal 1° dicembre è previsto che egli possa utilizzare i servizi del Processo Tributario Telematico per accedere al fascicolo processuale telematico e depositare gli atti in formato digitale. 
A tal fine, sono state apportate modifiche agli applicativi SIGIT, Commissioni Tributarie (CCTT), Processo Tributario Telematico (PTT), Registrazione al PTT e sono stati aggiornati i criteri di visualizzazione del fascicolo processuale così da consentire lo svolgimento e la gestione delle mansioni del Consulenti. 

 

Nello specifico le linee guida definiscono i seguenti processi: 
- abilitazione al ruolo di CTU per gli utenti già registrati; 
- abilitazione al ruolo di CTU per gli utenti non registrati al PTT; 
- accesso al PTT per il Consulente Tecnico d’Ufficio; 
- deposito perizia CTU e altra documentazione; 
- visualizzazione del fascicolo da parte del CTU. 

 

(Fonte: www.dirittoegiustizia.it

Leggi dopo