Ricerca telematica dei beni da pignorare (PCT)

 
27 Gennaio 2021 | Civile | Portale delle vendite pubbliche

Il procedimento di autorizzazione alla ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare previsto dall’art. 492 bis c.p.c. può essere attivato dal creditore che sia munito di titolo esecutivo e che abbia altresì notificato il precetto, ma non prima che sia decorso il termine di cui all'articolo 482 c.p.c. Tuttavia, se vi è pericolo nel ritardo, ai sensi dell’ultimo periodo del primo comma, il presidente del tribunale autorizza la ricerca telematica dei beni da pignorare prima della notificazione del precetto.


Leggi dopo